domenica 8 giugno 2014

Iara, Tavola 1. Mille e una cose che devo ancora imparare a fare.

L'inchiostrazione è tutta storta, e un po’ anche le prospettive. Ho provato a giustificarmi con me stesso dicendomi che ...'è stile' e che anche Lauffray inchiostra tutto storto, e anche se non sono Lauffray più dritto di tanto non riesco a inchiostrare. E' stile dai! E poi il lettering... in due anni di scuola nessuno mi ha mai neanche accennato che esisteva il lettering e ora me lo devo inventare! Storto pure quello con la mia grafia che è abbastanza bruttina, mi dice qualcuno. Ma fa niente. La storia è partita, e Iara si sveglia in una scuola che non ama, con una vecchia megera rompipalle e un mucchio di cose che stanno per accaderle se riesco a disegnare le prossime tavole. Posso farcela, e comunque la mia grafia dice che non è bruttina, ma solo se stessa!

Nessun commento:

Posta un commento