lunedì 30 gennaio 2017

Sadhana


Questa sadhana è una lotta continua, contro ciò che chiede espressione. Non è un lavoro per codardi né per pigri. E' un lavoro che ti tiene all'erta 24 ore su 24. Per lunghissimo tempo sembrerà non dare frutti, ma tu non fermarti mai. La tua vita dipende da questo, il tuo destino si forgia nella fermezza della volontà con la quale impedirai al 'male' di esprimersi attraverso di te. Molte voci, ancora, cercano di dissuaderti e di convincerti che il male non è proprio male, e il bene non è proprio bene. Qualcuno una volta ha detto "per riconoscere ciò che è male davvero, basta un poco di sincerità con se stessi". Attieniti a questo. La sincerità e la purezza del tuo intento. 
Questi saranno i fari che ti guideranno nella tua disciplina.
Sempre.



Nessun commento:

Posta un commento